Blog durante noi in quanto amiamo i proiezione e vogliamo continuamente scoprirne di nuovi

Blog durante noi in quanto amiamo i proiezione e vogliamo continuamente scoprirne di nuovi

Buon lunedì imbrunire a tutti voi gentili lettori! E’ un favore oggi parlarvi di corrente pellicola eccezionalmente emozionante, modello nella sua organizzazione e magnificamente spiegato dalle sue protagoniste. Un encomio vivissimo verso Julianne Moore, Meryl Streep e la camuffata Nicole Kidman (verso mio parere riconoscibilissima in il stile degli occhi più in là in quanto attraverso le movenze) in la loro probo impresa e al direttore David Daldry giacché è riuscito a raffigurare al soddisfacentemente il storiella di Michael Cunningham. Ammaccato di ambiente escludendo ugualmente sono le colonne sonore di Philip Glass (The Truman spettacolo), del tutto da non lasciarsi eludere. Premetto in quanto le vicende riportate di Virginia Woolf così maniera le parole dalle sue lettere sono vere.

La vicenda ГЁ ambientata con tre epoche differenti e narra le vicende di tre donne infelici e turbate dalla propria energia, nella come non si rispecchiano per nulla. Negli anni ’20 con difficoltГ  esteriormente Londra vive Virginia Woolf, scrittrice consumata dalla marcata scoramento che la ingresso condensato ad occupare istinti suicidi. Tenacemente accudita dall’amorevole sposo, con un periodo di stimolo si getta nella scrittura del conveniente tomo “La regina Dalloway”. Negli anni ’50 verso Los Angeles al posto di vive l’apparentemente serena Laura Brown anch’essa sposata, ma con un ragazzo breve ed un altro con attracco. La bella Laura si prepara durante far feste il natale del consorte, eppure il tomo giacchГ© sta leggendo la fa crollare sopra una spirale di pensieri. Infine ai nostri giorni a New York City vive la frenetica e malinconica Clarissa unitamente la sua compagna. La donna di servizio sta organizzando un’importante anniversario al superato benevolo ed affezionato Richard, ormai ammalato di AIDS. Continue reading “Blog durante noi in quanto amiamo i proiezione e vogliamo continuamente scoprirne di nuovi”